Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa

Orari di apertura

Biblioteca-Archivio (Canicattì)
mattina 10,00-12,30
pomeriggio 15,00-17,00

Mushar Musaeum (S.Angelo Muxaro)
mattina 10,00-12,00

 

Fondazione Giovanni Guarino Amella

Giovanni Guarino AmellaLa fondazione viene costituita per ricordare la figura e l'attività professionale e politica dell'Avv. Giovanni Guarino Amella, parlamentare per tre legislature dal 1919 al 1926, nonchè segretario della seccessione Aventiniana, presidente dell'Amministrazione Provinciale di Agrigento e sindaco di Canicattì.

La Fondazione, che raccoglie un notevole patrimonio archivistico e bibliotecario, si articola in due sedi: una a Canicattì ove hanno sede la Biblioteca, l'Emeroteca, l'Archivio Storico e la Sala Convegni, un'altra a S. Angelo Muxaro ove ha sede il Mushar Musaeum che custodisce preziose collezioni numismatiche, archeologiche, di minerali e fossili.

  • Costituita a Palermo il 21 Settembre 1998 con Atto n. 30651/R Not. Criscuoli, registrato il 29 settembre 1998 n. 1304.
  • Personalità giuridica riconosciuta con Decreto n. 5177 del 16 febbraio 2000 dell'Assessorato Regione ai BB.CC.AA., (Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana n. 17 del 7 aprile 2000).
  • Inserita nel Registro delle Persone giuridiche private della Presidenza della Regione Siciliana con n. 120 p. I vol. 1.
  • Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha dichiarato, il 30 aprile 2000, di notevole interesse storico, l'Archivio storico della Fondazione.
  • L'Archivio Storico della Fondazione è inserito nel gruppo dei 15 maggiori archivi privati italiani.
  • La Biblioteca della Fondazione fa parte del sistema OPAC della Soprintendenza Libraria di Agrigento.
  • L'Archivio storico è inserito nel sistema informatico per le Soprintendenze Archivistiche italiane (SIUSA).
  • Registrata all'Università di Palermo con n. 50546 - Uni-Pa Liason Office.
  • Registrata all'Anagrafe Biblioteche Italiane cod. ISIL: IT-AG0098